I nostri forum: www.meetup.com/pratoinmovimento/ INCENERITORI: UN DANNO ECONOMICO ED AMBIENTALE SCEC: UN MODO PER AIUTARE L'ECONOMIA DI AZIENDE E FAMIGLIE

14/12/2013 PRATO 5STELLE NIGHT + RACCOLTA FONDI DA DARE IN BENEFICENZA

SABATO 14 DICEMBRE 2013 DALLE 17:00 IN POI , PRESSO I LOCALI DELL' OSTERIA DI MAZZONE, Via della Viaccia 2/6, Montemurlo, Prato (angolo con Via Pistoiese , adiacente al supermercato Colzi):

CENA PER RACCOLTA FONDI DA DEVOLVERE IN BENEFICENZA
ALL *ASSOCIAZIONE RECUPERIAMOCI* PER PROGETTI DI RECUPERO ECONOMICO-SOCIALE


*INGRESSO E PARTECIPAZIONE LIBERI*. PER LA MODICA CIFRA DI €13,00 OFFRIAMO (*per chi la vuole*): CENA CON MENU'  MENU' VARIO SIA CARNE CHE VEGETARIANO (ANTIPASTO, PRIMO, SECONDO, CONTORNI, Dolce, acqua, vino) + SPETTACOLO MUSICALE dopocena.

-DALLE 17:00 ALLE 20:00
parleremo di Ambiente, Beni Comuni, Lavoro ed impresa e Sviluppo SOSTENIBILI, PARTECIPAZIONE E DEMOCRAZIA DIRETTA, BIOECONOMIA, finanza etica-sociale, stili di vita *sostenibili*, proiezioni di filmati in tema, ecc.

-Alle 20:00 CENA - Buffet

-DALLE 21:30 IN POI ci saranno degli insegnanti di ballo latino/americano, musica, intrattenimento vario.

*PER CHI VUOLE RIMANERE A CENA* E' ASSOLUTAMENTE NECESSARIO PRENOTARSI INVIANDO UNA EMAIL A staff.prato@gmail.com CON SOGGETTO: "5STELLENIGHT", INDICANDO IL NUMERO DEI PARTECIPANTI - oppure TELEFONANDO AL 3337167841 (Mariangela)

LE PRENOTAZIONI SI CHIUDERANNO SABATO 14/12/2013 ALLE ORE 13:00

PARTECIPATE NUMEROSI iscrivendovi ==>
(paga SOLO chi vuole rimanere a cena: 13€)
_______________________________________________________________

STRAGI SUL LAVORO... a Prato

In merito a quanto avvenuto domenica alla fabbrica del macrolotto, il gruppo 5 stelle Prato in MoVimento vuole dichiarare il proprio cordoglio ai familiari dei defunti cinesi stringendosi intorno a essi.
Ciò che è successo è frutto di una mala
politica che dura da 20 anni, che ha visto governi sia di sinistra che di destra rimanere indifferenti alle problematiche sempre crescenti inerenti ai cittadini stranieri e in particolar modo alla crescente immigrazione del popolo cinese.
Vorremmo quindi che non si andasse a speculare su un evento grave come questo quando, in concreto, politica e istituzioni sono ben lontani dal curare il male e anzi spesso ci convivono.
Siamo dell'opinione che dichiarare un lutto cittadino sia ben poca cosa (anche se un atto dovuto) rispetto a contrastare attivamente fenomeni di lavoro nero svolto spesso da immigrati irregolari, in circostanze al limiti della sopravvivenza.
Crediamo nella politica delle azioni e non delle belle parole fini a se stesse.

Gruppo 5 stelle.
Prato in MoVimento.

_______________________________________________________________

INVITO A PARTECIPAZIONE ALLE PRIMARIE DELLA LISTA CIVICA MONTEMURLO5STELLE

Abbiamo ricevuto dal gruppo di Montemurlo5Stelle­ l' invito, esteso a tutti gli appartenenti a questo gruppo, a partecipare alle COMUNARIE della Lista Civica per Montemurlo5Stelle­, per le AMMINISTRATIVE 2014: chiunque quindi potrà partecipare alla scelta del loro candidato Sindaco, nelle date e nei luoghi sotto indicati.
=> Qua l' intervista doppia ai 2 candidati
Di seguito date e luoghi dove potersi recare per partecipare alla votazione:
BUONA PARTECIPAZIONE A TUTTI _______________________________________________________________

26/11/13 INCONTRO CON IL COMITATO ACQUABENECOMUNE PRATO, OSPITE GINEVRA LOMBARDI

Gestione dei servizi pubblici locali e in particolare del servizio idrico, Beni Comuni: ambiente, territorio, l' Acqua che beviamo, l' Aria che respiriamo, le problematiche correlate all' uso di queste risorse, sempre più inquinate e scarse a causa dell' iper sfruttamento dissennato.

Il comitato AcquaBeneComune di Prato (i cui rappresentanti principali sono Fabiana Fabbri, Rita Biancalani e Santo Russo) ci invita ad un incontro nei locali di San Bartolomeo.  Martedì 26 novembre 2013, nei Locali della Chiesa San Bartolomeo, lato via del Carmine, Piazza Mercatale 149, Prato

Saranno anche presenti ROSANNA CROCINI del comitato di PT e Ginevra Lombardi: l' assessore alle politiche ambientali del Comune di PT, rimosso qualche mese fa dal suo incarico (da una maggioranza che si era fatta eleggere *anche* per aver messo nel programma elettorale il rispetto degli esiti del referendum del 2011) *PER l' ECCESSIVA ONESTA' E DEDIZIONE AL SUO LAVORO*

Un incontro FORMATIVO utile a tutti coloro che sono interessati a partecipare ad una list civica.
_______________________________________________________________

10/11/13 SEMINARIO "Rifiuti Zero": ECOLOGIA+ECONOMIA

Riciclo Materiali, Produzioni locali, Mercatini del Riuso: NON CREARE PIù RIFIUTI MA NUOVE MATERIE PRIME, COME TUTELARE L' AMBIENTE MIGLIORANDO LE PROSPETTIVE ECONOMICHE ED OCCUPAZIONALI CON LA *STRATEGIA RIFIUTI ZERO*, Come Creare nuovi posti di lavoro, risparmiando sulla bolletta e inquinando meno: vuoi sapere come si fa? Partecipa al seminario "Rifiuti Zero"

Il giorno Domenica 10 Novembre 2013, dalle 10.00 alle 16.00 Vi, aspettiamo nei locali del Ristorante Pizzeria Patanegra Piazza Oglio 19 Oste- Montemurlo.

Un seminario aperto a tutti sulla corretta Gestione dei Rifiuti, tenuto da Alessio Ciacci: ex assessore all'ambiente del Comune di Capannori ed esperto nella Startegia Rifiuti Zero, che ha realizzato in quel comune l'80% di raccolta differenziata con Recupero/Riciclo di tutto il materiale.

Per chi si volesse intrattenere anche a pranzo sarà richiesto un contributo di 10 euro (pizza + bevuta). E' gradita prenotazione: per info contattare il num. 333/7167841, Mariangela, oppure inviare prenotazione via email con soggetto "prenotazione R0" a staff.prato@gmail.com

Le 3R del Buon Vivere: Riduco-Riuso-Riciclo Il futuro è nelle nostre mani e noi ne siamo artefici, non spettatori, per questo c'è bisogno anche di te

Prato: Comunicato dal Comitato della zona Soccorso

Riceviamo e volentieri ripubblichiamo un comunicato del comitato del Soccorso, includendo la premessa di una nostra attivista che è anche una portavoce del nostro gruppo.

Salve, sono Mariangela Verdolini attivista del moVimento 5 stelle. Vorrei porre all'attenzione della città una problematica che a noi del gruppo Prato in MoVimento sta molto a cuore: la questione declassata e le relative ripercussioni sulla zona del Soccorso. Come siamo soliti fare noi attivisti, vorrei dar voce ai cittadini che vivono un quotidiano disagio e che, attraverso i comitati, hanno acquisito le competenze per fornire alternative valide e meno costose rispetto ai progetti esistenti. Riporto dunque una lettera che ci é pervenuta da un membro del comitato riqualificazione del Soccorso.
Mariangela Verdolini attivista del Movimento Cinque Stelle e portavoce del gruppo Prato in MoVimento

LETTERA APERTA AGLI AMMINISTRATORI DELLA CITTA' OGGETTO: raddoppio declassata. Interrata, a raso, terrapieno, viadotto.
Se mi è consentito, come cittadino elettore e residente del quartiere, vorrei invitare il Consiglio Comunale, per una volta, a mettere da parte l'appartenenza politica e discutere serenamente nell'interesse primario della città e dei cittadini elettori sulla questione in oggetto. Rivisitando la rassegna stampa degli ultimi anni si nota anche come all'inizio mandato il sindaco proponeva e sosteneva, in più occasioni, l'interramento della declassata dalla questura a via Nenni. Solo a causa dei costi proibitivi l'idea fu abbandonata. Non perchè quella non fosse una eccellente proposta! E' illusorio proporre che sotto ad un viadotto si possa prevedere la realizzazione di giardini pubblici, edicola, bar, fioraio e il mercato settimanale che attualmente si tiene in Via Marx. Tutto sotto una pioggia costante di polveri sottili in caduta dalle auto in transito sul viadotto. Di norma, a Milano, a Torino, a Roma, a Napoli, ecc. sotto ai viadotti c'è solo degrado e attività illegali. Se il Governo (delle larghe intese) ha stanziato dei soldi perchè venga risolto il problema del raddoppio della declassata ringraziamoLo ed escludendo il viadotto, serenamente valutiamo le altre tre ipotesi nell'interesse dei cittadini e della città. Spendiamo bene i soldi che ci vengono affidati ricordando anche che sotto edifici storici e residenziali, in molte grandi città, passano metropolitane e treni veloci. Vorrei sottolineare che un Sindaco, in qualità di primo cittadino, dovrebbe fare sempre gli interessi dell'intera comunità.  Comitato per la Riqualificazione del Soccorso
_______________________________________________________________

PROIEZIONE DEL FILM TRASHED AL TERMINALE DI PRATO

l' ASSOCIAZIONE Prato-IN-MoVimento e il M5S Prato Annunciano il seguente evento per la prossima settimana:
TRASHED Il film inchiesta sulla gestione dei rifiuti

Martedì 17 Settembre Ore 21:30 Cinema Terminale di Prato, Via Carbonaia 25
Il costo del biglietto è di 5 euro

I RIFIUTI E LA LORO TOSSICITÀ: UN PROBLEMA CHE RIGUARDA TUTTI!

Al termine della proiezione ne dibatteremo pubblicamente insieme al Comitato No-inceneritore di Montale al fine di organizzare un seminario che ci permetta di conoscere e migliorare il nostro futuro da ciò che oggi è  ancora un grosso un problema irrisolto: i rifiui che continuamente produciamo.
_______________________________________________________________

I BENI COMUNI E LE RISORSE PER LA DEMOCRAZIA LOCALE

http://www.acquabenecomunetoscana.it/dist/images/banner_l2.gifhttp://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/images/stories/Logo_campagna_Mauro_Forte.jpg
"I BENI COMUNI E LE RISORSE PER LA DEMOCRAZIA LOCALE
TRA PATTO DI STABILITA' E CASSA DEPOSITI E PRESTITI
Martedì 16 luglio, ore 21
VILLA SMILEA - Via Garibaldi, 2 MONTALE
Interverrà
Marco Bersani
del Forum Italiano dei Movimenti dell' Acqua
https://sites.google.com/site/acquabenecomuneprato/_/rsrc/1373767745480/home/acqua_non_si_vende.jpg

_______________________________________________________________

MARTEDÌ 2 LUGLIO 2013 - CONFERENZA PUBBLICA: CRISI ECONOMICA, SISTEMA MONETARIO E DEBITO PUBBLICO

Equitalia forte coi deboli e debole coi forti, tasse sempre più elevate, debito Pubblico crescente,  servizi scarsi, Imprenditori messi in crisi dai governi e dalle banche (risanate e finanziate coi soldi pubblici), sempre meno lavoro e la gente comune sempre più strozzata: una riflessione sulle cause e le possibili soluzioni. 

MARTEDÌ 2 LUGLIO 2013, ORE 21:00
PRESSO LA SALA CONFERENZE DEL COMPLESSO TecnoUNO
in via Toscana 4/M

CONFERENZA PUBBLICA SU

CRISI ECONOMICA, CRISI SOCIALE E POLITICA, SISTEMA MONETARIO E DEBITO PUBBLICO: correlazioni e soluzioni, finanza ETICA, Buoni Locali di Sconto (SCEC), Trasparenza

Relatori:
Claudio Bellaroba: ricercatore sui meccanismi monetari
Emanuele Catarzi: direttore conti SCEC Toscana

COME RAGGIUNGERCI:
Percorrerere via Paronese (la via che collega Via Roma al Viale XVI Aprile) fino alla rotatoria all' altezza dell' Albini-Pitigliani, svoltare in Via Toscana e subito a destra entrare nel parcheggio del complesso TecnoUNO, poi seguire le indicazioni per la RECEPTION che si trova sul retro.

Organizzazione: Associazione LA Tela, Prato-IN-MoVimento_______________________________________________________________

COMUNICATO STAMPA: A due anni dal Referendum 12-13 Giugno 2011

A due anni dalla vittoria referendaria 12-13 Giugno 2011 per l'acqua bene comune la nostra mobilitazione continua.

Il gruppo del M5S Prato-IN-MoVimento conferma e rinnova il sostegno al comitato referendario AcquaBeneComune con il quale ha continuamente collaborato dalla petizione del 2010 fino all' impegno referendario e post referendario per la campagna di *obbedienza civile*.

A nome di tutti coloro che grazie anche al nostro contributo hanno votato SI al referendum del 2011, esprimiamo soddisfazione per la decisione dell'amministrazione del comune di Prato di NON sostenere il nuovo regolamento tariffario; tuttavia questo NON è per noi sufficiente:
chiediamo che sia dato seguito allo spirito e le motivazioni che hanno ispirato i quesiti del referendum e data attuazione alle richieste del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, motivi per i quali la maggioranza degli aventi diritto ha espresso la propria Volontà referendaria, in quanto detentori della sovranità popolare, secondo l' Art.1 della Nostra Costituzione.

Già varie amministrazioni comunali in tutta Italia stanno avviando o continuando il processo di ripubblicizzazione del servizio idrico;
dopo la recente sentenza del TAR e le precedenti del Consiglio di Stato e della Cassazione che in base al risultato referendario del 12-13/02/2011 confermano e legittimano ulteriormente la validità della nostra azione e nonostante la recente TRUFFA delle nuove tariffe stabilite dall' AEEG per aggirare tale risultato (purtroppo recepite dalla maggioranza dei Comuni Toscani) informiamo la cittadinanza di quali sono gli obbiettivi che vorremmo raggiungere, quali azioni che tutti potrebbero intraprendere e condividere:

in sintesi NON si tratta semplicisticamente di voler spendere meno ma stabilire che *la risorsa ACQUA* è un BENE CHE APPARTIENE IN EGUAL MISURA A TUTTI, che NON PUÒ ESSERE DATA IN ESCLUSIVA PROPRIETÀ A NESSUNO, che le strutture di distribuzione sono pubbliche e devono
essere amministrate in modo efficiente, oculato e senza conflitti di interesse, gestite senza scopo di lucro e con la partecipazione dei cittadini, che vogliamo SPENDERE IL GIUSTO affinchè sia garantito un servizio di qualità a tutti (nessuno sia lasciato escluso) senza che a qualcuno sia furbescamente garantito un profitto (non dovuto) che oltre a togliere risorse al mantenimento del servizio stesso, graverebbe sulle tasche di tutta la popolazione, cittadini, imprese e specialmente sui soggetti più in difficoltà.

Presso i nostri banchini daremo informazioni sulla "campagna di obbedienza civile" che ancora prosegue e alla quale si può aderire in ogni momento.

M5S Prato-IN-MoVimento
_______________________________________________________________

COMUNICATO CONGIUNTO PER LA CHIUSURA DELL' INCENERITORE DI MONTALE E LA REALIZZAZIONE DI ALTERNATIVE

Riceviamo e volentieri RI-pubblichiamo

Subiamo le ricadute da oltre 30 anni!
Comunicato stampa congiunto del 31/05/2013

Comunicato Stampa congiunto dei Gruppi Montemurlo, Agliana, Montale, Quarrata - 31/05/2013
Chiudere l’inceneritore di Montale e convertirlo in un impianto a freddo con un piano industriale ad hoc è un dovere verso i cittadini che da oltre 30 anni subiscono le ricadute dell’impianto.

In questi giorni si susseguono sui giornali dichiarazioni che manifestano uno scontro senza eguali sia tra le istituzioni che tra le aziende che andranno a costituire la nuova società unica per la gestione dei rifiuti dell’intero ATO centro, per assicurarsi il controllo dell’impianto di incenerimento di Montale, dimenticando i cittadini e gli impatti che questo ha su tutti noi.

Tutto questo mentre scoppia lo scandalo delle ceneri seppellite sotto l’inceneritore e quando non sono stati ancora resi pubblici i dati sullo studio epidemiologico effettuato sui cittadini che da oltre 30 anni subiscono le ricadute dei fumi dell’inceneritore.

Così anziché vedere le istituzioni lottare per pianificare la chiusura, la bonifica del territorio e la conversione dell’impianto, come più volte annunciato nelle passate campagne elettorali dai vari schieramenti politici locali che amministrano i comuni proprietari dell’impianto, le ritroviamo a lottare per garantire che l’impianto continui a incenerire i rifiuti.

Noi pensiamo che i cittadini, che da oltre 30 anni subiscono le ricadute dell’inceneritore, meritino di più e che debbano essere loro a scegliere sul futuro dell’impianto.

A questi cittadini spetta doverosamente una soluzione alternativa che ponga fine definitivamente a questa disastrata gestione dei rifiuti e che punti sulla chiusura dell’impianto anziché su nuovi ampliamenti, che magari saranno accelerati proprio da un eventuale passaggio di mano della proprietà, dai tre comuni alla società unica dell’ATO centro, quindi di tutta la Piana FI-PO-PT.

Chiediamo ai Sindaci di Agliana, Montale e Quarrata, anziché cedere la proprietà dell'impianto nella società unica perdendo di fatto il controllo anche su future decisioni di ulteriori ampliamenti, di lottare per una politica dei rifiuti virtuosa, senza inceneritore, che partendo dalla raccolta differenziata porta a porta arrivi a creare una filiera virtuosa del recupero e del riciclo con notevoli benefici sull’ambiente e su tutto l’indotto, con la conseguente creazione di nuovi posti di lavoro e un vantaggio economico attraverso la tariffa puntuale per imprese e cittadini che vedranno solo così finalmente diminuire i costi sul principio di chi più ricicla meno paga

Lista civica Decidi Anche Tu per Agliana e Montale
MoVimento 5 Stelle Montemurlo
MoVimento 5 Stelle Quarrata
Comitato Contro l’inceneritore di Montale
_______________________________________________________________

13/06/2013 CONFERENZA PUBBLICA: L'Italia in dissesto, il rischio idrogeologico nel nostro paese

"La politica deve ritrovare l'umiltà di indirizzarsi verso il benessere comune e di farsi guidare dalla scienza, ritrovando così il proprio senso originario: quello di Servizio per la comunità."
Samuele Segoni, deputato M5S

Montemurlo 5 Stelle Vi invita a partecipare alla
conferenza pubblica:

L'ITALIA IN DISSESTO:  le grandi opere le vogliono i mafiosi e i politici collusi, i cittadini vogliono prevenire le catastrofi.

Venerdì 31 Maggio ore 21 presso la sala Banti (P.zza della Libertà, Montemurlo)
Ne parleremo con:
Prof. Paolo Billi - Università di Ferrara
Prof. Nicola Casagli - Università di Firenze

Question time con:
il cittadino Samuele Segoni,
deputato del Movimento 5 Stelle

Il dissesto idrogeologico in Italia interessa, secondo i dati ufficiali, l’82% dei Comuni, 6 milioni di persone vivono in un territorio ad alto pericolo idrogeologico e 22 milioni in zone a pericolo medio!

info:
www.montemurlo5stelle.net
scrivici@montemurlo5stelle.net
https://www.facebook.com/events/131841087013620
_______________________________________________________________

XVIII° Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie

  1. Firenze: Semi di giustizia, fiori di responsabilità

    Sabato 16 Marzo
    Ore 8:00 concentramento dei partecipanti alla Fortezza da Basso
    Ore 9:00 partenza del Corteo
    Ore 10:45 arrivo del Corteo allo Stadio Artemio Franchi (Via Pierluigi Nervi)
    Ore 11:00 Inizio lettura dei nomi delle vittime di mafia sul palco e interventi dal palco
    Ore 12:45 Inizio esibizione Fiorella Mannoia
    Ore 15:00 Inizio seminari
    Ore 17:30 chiusura seminari


    _______________________________________________________________

INCONTRO PUBBLICO: ASPETTANDO LA GIORNATA DELLA MEMORIA DELLE VITTIME DI MAFIA

CI SONO CITTADINI CHE OGNI GIORNO LOTTANO PER SCONFIGGERE
QUESTO CANCRO.

UNA SERATA DEDICATA ALL'INFORMAZIONE SUI BENI SEQUESTRATI ALLA MAFIA NEL TERRITORIO DI PRATO, AL POSSIBILE UTILIZZO DI QUESTI PER FAR SI' CHE NON RESTINO INUTILIZZATI E CHE DIVENTINO UNA RISORSA PER LA NOSTRA CITTA'

INCONTRO DIBATTITO CON I CITTADINI - GIOVEDI' 14 MARZO 2013 ALLE ORE 21,15

PRESSO LA CRIPTA DELLA PARROCCHIA S. BARTOLOMEO, PIAZZA MERCATALE - PRATO

RELATORI:
ALESSANDRA PASTORE – ASSOCIAZIONE "LIBERA"
DON MARCO NATALI – ASSOCIAZIONE "LIBERA"

VI ASPETTIAMO NUMEROSI
_______________________________________________________________

15/02/13 Prato Domanda: elettori e candidati a confronto!

Quando: 15 febbraio 2013 @ 21:00 - 23:00
Dove: Hotel Palace Via Piero della Francesca, 71,59100 Prato

L' associazione POLIS ha organizzato una serata con i candidati al parlamento delle varie forze politiche. L’esigenza è quella di dare un aiuto ai cittadini, in particolare ai giovani, per chiarirsi le idee sulle scelte elettorali in modo accessibile a tutti e di rimotivarli ad interessarsi alla politica.

Sarà predente anche la candidata al senato per il Movimento5Stelle Gianna Mannelli.

Partecipate all' incontro e Ponete le vostre domande ai candidati su FaceBook!

_______________________________________________________________

SOSTIENI LA CAMPAGNA ELETTORALE PER LE POLITICHE 2013 - PARTECIPA ALLE ATTIVITÀ


LA TUA LIBERTÀ È LA TUA PARTECIPAZIONE

 COME AIUTARCI CONCRETAMENTE:
RICERCHIAMO VOLONTARI PER:
CONTRIBUTO ALLE SPESE RAPPRESENTANTI DI LISTA
E AFFISSIONE MANIFESTI
CONTRIBUISCI A SOSTENERE
I NOSTRI PROGETTI

ll Movimento 5Stelle non prende finanziamenti pubblici:
noi non paghiamo la nostra campagna elettorale e le altre attività con le Vostre tasse, però, come per tutti coloro che si danno da fare, ci sono delle spese: materiale per i volantini, per i punti di ascolto, spese per i locali, etc.
Ti saremo grati se vorrai contribuire alle nostre spese attraverso una donazione, utilizzando la tua Carta di Credito o il tuo conto PayPal attraverso la nostra raccolta fondi su: www.kapipal.com/prato5stelle
Ci impegnamo a rendere pubbliche entrate ed uscite, queste ultime dettagliando specialmente la presentazione degli estratti conti bancari.
Oppure con un Bonifico bancario sul conto
IBAN: IT97J0572821501490571014787
Intestato al nostro collaboratore: Gennaro Calvino, presso la Banca Popolare di Vicenza, ricordandoti di inserire, come causale: “Donazione Campagna politiche 2013 Movimento 5Stelle Prato

_______________________________________________________________

25-01-2013 INCONTRO PUBBLICO - PER UN ALTRA POLITICA CONTRO LA CRISI


Movimento5Stelle,
Prato-IN-MoVimento & Alternativa

Incontro pubblico

Un' altra politica è possibile!
come affrontare al meglio la crisi: analisi delle cause e possibili soluzioni

Incontro-dialogo tra i cittadini e
Giulietto Chiesa presidente di Alternativa
Venerdì 25 Gennaio ore 18:00, nei locali chiesa San Bartolomeo In Piazza Mercatale (cancello tra via del Carmine e Piazza Mercatale)
a seguire, alle le 20:00 apericena-buffet,
in attesa, verso le 21:00 circa,
della diretta con Beppe Grillo da Firenze

www.meetup.com/grillidiprato
grillidiprato.blogspot.it
_______________________________________________________________

Scrutatori: dare precedenza ai disoccupati

In tempi di crisi economica, probabilmente la più grave dal dopoguerra ad oggi, crediamo sia importante dare anche piccoli segnali di speranza soprattutto nei confronti dei cittadini che si trovano in grave difficoltà economica.
 
Per questo, il Movimento5Stelle Prato, si appella alla coscienza ed al senso civico delle istituzioni cittadine e delle forze politiche rappresentate in Consiglio Comunale, a cominciare dal Sindaco affinché venga impegnata la Commissione Elettorale a dare precedenza ai disoccupati, lavoratori in mobilità o in cassa integrazione, regolarmente iscritti all’Albo comunale degli scrutatori, per la selezione di questi in occasione delle prossime Elezioni Politiche del 24-25 Febbraio 2013.

Con raccomandazione che venga utilizzato il metodo del sorteggio: si tratta di importi esigui, ma che possono rappresentare una boccata d’ossigeno per chi, in questo momento, è senza un reddito.
Questo anche per riaffermare i principi di trasparenza e imparzialità nella selezione dei cittadini cui affidare tale delicato incarico.


M5S Prato-IN-MoVimento


Ispirato al comunicato del M5S di Chioggia

_______________________________________________________________

SEGNALAZIONE INCONTRO PUBBLICO: IL RUOLO DEI PARTITI 04/01/2013 ore 21, Teatro La Baracca


Serata Simone Weil: Che senso hanno oggi i partiti politici?

Lettura di brani tratti dal Manifesto per la soppressione dei partiti politici di Simone Weil, a cura di Maila Ermini e Gianfelice D’Accolti
Con la partecipazione di Fulvio Silvestrini.

Simone Weil, una riformista rivoluzionaria, poco prima di morire prematuramente per malattia, nel 1942 ha lasciato questa ‘modesta’ proposta: sopprimere i partiti politici che, in quanto organizzazioni verticistiche e inquadrate, sono autoritari e repressivi per definizione. E alcuni, quelli italiani per esempio, mostrano un totale disinteresse per la res publica, ma un grande talento nel sottrarre denaro pubblico alla comunità. Il nostro intento è quello di diffondere la conoscenza di questo scritto, che la filosofa francese non riuscì a vedere pubblicato; in Francia fu stampato solo nel 1950, a sei anni dalla sua morte. Molto più tardi in Italia, dove è pressoché ancora sconosciuto.

VE 04/01/2013 - ore 21, Teatro La Baracca - Ingresso Libero - Segue dibattito


Info: Teatro la Baracca, Tel. 0574 812363 - via V. Frosini 8, Casale- Prato -
www.teatrolabaracca.com_______________________________________________________________

LA MADRE DI TUTTE LE BUONE PRATICHE

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL' ACQUA E DEI BENI COMUNI

La guerra dell' acqua - www.acquabenecomune.org
Saranno fornite le date dei banchetti raccolta firme per IL REFERENDUM: "l'Acqua bene comune e non merce".
SI E' CONCLUSA CON GRANDE RISCONTRO E SUCCESSO DI PUBBLICO LA RACCOLTA FIRME A SOSTEGNO DEL REFERENDUM NAZIONALE PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO: andiamo avanti con la programmazione delle attività di promozione ed informazione fino allo svolgimento effettivo del REFERENDUM
FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA-COMITATI CITTADINI PER L'ACQUA PUBBLICA, AREA PRATESE: CAMPAGNA NAZIONALE "SALVA L'ACQUA", RACCOLTA FIRME NAZIONALE X RICONOSCERE L'ACQUA COME BENE COMUNE ED IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO QUALE SERVIZIO PUBBLICO LOCALE PRIVO DI RILEVANZA ECONOMICA

Forum Italiano dei Movimenti per l'acqua

Sottoscrivi la moratoria ON-LINE del FIMA !!


NON SONO QUESTIONI DI DESTRA O SINISTRA

Noi ci siamo sempre distinti per non fare delle nostre lotte e battaglie una questione puramente ideologica, non abbiamo mai avuto remore a criticare, quando lo ritenevamo giusto, sia a destra che a sinistra con lo stesso fervore e la stessa passione ma prescindiamo un attimo dalle posizioni pro o contro questi governi ed i loro presidenti, dalle apparenenze e simpatie verso partiti e politici e CHIEDETEVI: perché siamo costretti con sempre più frequenza ed insistenza a chiedere che la gente firmi petizioni ed appelli....

Non sono questioni di parte. Non sono questioni ideologiche: SONO QUESTIONI DI DEMOCRAZIA, DIRITTO E DI GIUSTIZIA


------------



--------------------------