I nostri forum: www.meetup.com/pratoinmovimento/ INCENERITORI: UN DANNO ECONOMICO ED AMBIENTALE SCEC: UN MODO PER AIUTARE L'ECONOMIA DI AZIENDE E FAMIGLIE

TUTTI I GIOVEDÌ DI LUGLIO: MoVimenti SOTTO LE STELLE

Percorsi di riflessione e dibattiti serali dalle 21:00 in poi

Mini conferenze all' aperto su argomenti scottanti vari
in Prato centro, piazzetta in Santa Maria in Castello (tra piazza Buonamici e P.zza San Francesco)
  • Signoraggio Bancario- Moneta Locale/Buoni sconto
  • Scie chimiche - Controllo delle masse - NWO
  • Perchè paghiamo tante tasse e i servizi vengono tagliati?
  • BENI COMUNI: acqua/servizio idrico, ambiente e territorio, perchè la politica preme così tanto perchè la loro gestione venga affidata a delle aziende private e il contollo tolto alla popolazione?
  • La verità sulla linea TAV e gli scontri in Val di Susa
  • NO-Inceneritori si Riuso-Riciclo-Riduco: chi ci guadagna con l' incenerimento? Quali alternative esistono?
  • Immigrazione: problema o risorsa? Razzismo, Intolleranze e comportamenti incivili: possono e vogliono gli immigrati contribuire al bene comune? Chi ci guadagna dalla diffusione dell' odio e delle diffidenza?
  • Perchè la nostra Democrazia funziona così male? Perchè siamo esclusi dai processi decisionali? È tutta e sola colpa dei politici oppure anche noi cittadini abbiamo la nostra parte di responsabilità? Come è possibile rimediare? Percorsi di partecipazione cittadina.
  • Disabilità e pari opportunità.... siamo in un NULLA DI FATTO? Perchè ancora tante discriminazioni?
  •       Perchè il cittadino è costantemente sottoposto ad angherie da parte del fisco mentre i furbi prosperano?  Perché i funzionari dello stato (fisco, riscossione tributi, giustizia ecc.) commettono troppe vessazioni e non rispondono mai dei oro errori ? CHI ha creato questo meccanismo con regole sbagliate? Perchè quando rionosciuto l' errore NOn scatta l' indennizzo immediato? PAGARE LE TASSE SI (se servono a contribuire al Bene Comune) MA NON L' USURA DI STATO a favore di alcuni disonesti
Questi ed altri argomenti verranno affrontati (non necessariamente in questo ordine) anche invitando relatori esperti e semplici cittadini con esperienze in questi argomenti: parleremo di questo e di altro ogni Giovedì a partire da Giov. 14/07/2011 dalle 21:00 in poi. Ci sarà un microfono aperto anche agli interventi e le riflessioni di qualsiasi cittadino che vorrà intervenire ed esporre la propria idea, esperienza.   Questa sera Parleremo di: AcquaBeneComune, Banche, Sigoraggio&Usura legalizzata, Buoni/Monete Locali ed Economia Locale -  Introduzione al tema delle scie chimiche nei cieli....
_______________________________________________________________

Nessun commento:

LA MADRE DI TUTTE LE BUONE PRATICHE

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL' ACQUA E DEI BENI COMUNI

La guerra dell' acqua - www.acquabenecomune.org
Saranno fornite le date dei banchetti raccolta firme per IL REFERENDUM: "l'Acqua bene comune e non merce".
SI E' CONCLUSA CON GRANDE RISCONTRO E SUCCESSO DI PUBBLICO LA RACCOLTA FIRME A SOSTEGNO DEL REFERENDUM NAZIONALE PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO: andiamo avanti con la programmazione delle attività di promozione ed informazione fino allo svolgimento effettivo del REFERENDUM
FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA-COMITATI CITTADINI PER L'ACQUA PUBBLICA, AREA PRATESE: CAMPAGNA NAZIONALE "SALVA L'ACQUA", RACCOLTA FIRME NAZIONALE X RICONOSCERE L'ACQUA COME BENE COMUNE ED IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO QUALE SERVIZIO PUBBLICO LOCALE PRIVO DI RILEVANZA ECONOMICA

Forum Italiano dei Movimenti per l'acqua

Sottoscrivi la moratoria ON-LINE del FIMA !!


NON SONO QUESTIONI DI DESTRA O SINISTRA

Noi ci siamo sempre distinti per non fare delle nostre lotte e battaglie una questione puramente ideologica, non abbiamo mai avuto remore a criticare, quando lo ritenevamo giusto, sia a destra che a sinistra con lo stesso fervore e la stessa passione ma prescindiamo un attimo dalle posizioni pro o contro questi governi ed i loro presidenti, dalle apparenenze e simpatie verso partiti e politici e CHIEDETEVI: perché siamo costretti con sempre più frequenza ed insistenza a chiedere che la gente firmi petizioni ed appelli....

Non sono questioni di parte. Non sono questioni ideologiche: SONO QUESTIONI DI DEMOCRAZIA, DIRITTO E DI GIUSTIZIA


------------



--------------------------